English

Regolamento del Concorso

Regolamento del Concorso di Eleganza
“Castello di Miramare”

Art. 1

L’Associazione Amatori Veicoli Storici  A.A.V.S. – federata FIVA – organizza il Concorso d’Eleganza “Castello di Miramare”, concorso internazionale di eleganza per autovetture che si terrà nel parco del Castello di Miramare, Trieste.

Art. 2

La manifestazione, che si svolgerà dal 12 al 13 maggio 2012, è ad invito ed  è riservata ad massimo di trenta autovetture di qualsiasi tipo o marca costruite dagli anni ’30 agli anni ‘70.

Art. 3

Le vetture verranno selezionate da un Comitato Tecnico costituito da esperti di design e di storia dell’automobile in base al loro interesse storico, tecnico e estetico, alla loro rarità e autenticità nonché per l’eleganza e la raffinatezza del design.

Art. 4

Le vetture ammesse al concorso dovranno essere perfettamente funzionanti nelle due giornate dell’evento e in regola con le disposizioni vigenti per la circolazione su strada.
Le vetture dovranno inoltre essere dotate di assicurazione in corso di validità.

Art. 5

Il Comitato Tecnico raggrupperà le vetture in tre classi a seconda dell’anno di costruzione: dal ’30 al ’40, fino al 1960 per concludere con gli anni ’70. Nell’ambito di ciascuna classe potranno essere costituite della categorie concernenti la tipologia delle vetture (berline, coupé, vetture aperte ecc.)

Art. 6

Le vetture saranno visionate dalla Giuria nel pomeriggio di sabato 12 maggio ed esaminate e giudicate nella mattinata di domenica 13, nei siti specificati nel programma. Ciascun concorrente dovrà essere presente accanto alla vettura durante l’esame da parte della Giuria per illustrarne le eventuali particolarità.

Art. 7

Le decisioni della Giuria sono inappellabili e pertanto dopo la pubblicazione dei risultati non saranno ammessi contestazioni o reclami.

Art. 8

La Giuria assieme al grado di originalità, allo stato di conservazione e/o alla qualità del lavoro di restauro, terrà particolarmente in considerazione i seguenti aspetti: l’eleganza e la raffinatezza generale del disegno, l’armonia degli schemi dei colori, l’eleganza delle tappezzerie, l’eleganza e la correttezza degli equipaggiamenti accessori, l’efficienza meccanica e la conformità del vano motore. Le vetture convertibili potranno essere esposte aperte; la Giuria potrà tuttavia richiedere di visionare la vettura con la capote correttamente posizionata e fissata.

Art. 9

I concorrenti durante il corso dell’ esame potranno fornire alla Giuria qualsiasi documentazione relativa alla vettura e alle sue vicende storiche che ritengano possa essere utile per una corretta valutazione. Nel caso di caratteristiche uniche o peculiari, dovrà essere fornita un’adeguata documentazione comprovante, tra l’altro, l’epoca in cui sono state effettuate eventuali variazioni rispetto al modello base.

Art. 10

Oltre ai premi d’onore attribuiti dalla Giuria ai vincitori delle tre classi di età e delle eventuali categorie, alla vettura giudicata dalla Giuria “Best of Show”, verrà attribuito un premio anche alla vettura prescelta dagli spettatori attraverso una votazione su schede distribuite tanto nel pomeriggio di sabato 12 maggio che nella mattinata di domenica 13.

Art. 11

Chi desidera partecipare al Concorso di Eleganza “Castello di Miramare” deve prendere contatto con il Comitato Tecnico presso Associazione Amatori Veicoli Storici A.A.V.S., inviando le caratteristiche tecniche essenziali (marca, modello, anno di costruzione, cilindrata, carrozziere), eventuali note sulla storia ed alcune foto della vettura all’indirizzo di posta elettronica aavs.mail@tiscali.it.

Trieste, 12-13 maggio 2012